side-area-logo

Forme d’Acqua vuole dare forma ai vostri progetti, realizzando fontane in grado di emozionare e valorizzare gli ambienti e gli spazi in cui vengono collocate. Scopri chi siamo

Fontana dinamica a pavimento – Piazza Premi Nobel, Pinarella (RA)

Una sinfonia di acqua e luci per la rinascita sostenibile di Piazza Premi Nobel
Una sinfonia di acqua e luci per la rinascita sostenibile di Piazza Premi Nobel
Comments
Condividi
Descrizione
A Pinarella, meta rinomata per le vacanze estive di tante famiglie, si è da poco concluso un intervento di riqualificazione con l’obiettivo di rigenerare Piazza Premi Nobel, il cuore della località. Nel 2022 l’Amministrazione Comunale di Cervia ha voluto accrescere la qualità degli spazi pubblici di Pinarella con un importante intervento di riqualificazione per dare una nuova immagine alla città, mediante l’eliminazione di alcune criticità: barriere architettoniche, pavimentazione impermeabile, zone d'ombra ridotte e mancanza di sistemi per la raccolta e il riciclo delle acque meteoriche. Il progetto architettonico porta la firma dell’arch. Marialuisa Cipriani ed è incentrato sulla sostenibilità. Il design della piazza si sviluppa su un sistema geometrico astratto, basato sul quadrato, che genera una serie di spazi architettonici che si dilatano e si intersecano fino a coprire l’intera area. Una fontana dinamica a pavimento è l’elemento che simboleggia l’unione tra la città e il mare, enfatizzando l’aspetto ludico e ricreativo dei giochi d’acqua ed offrendo un effettivo miglioramento del microclima; inoltre, la vista dell’acqua crea nelle persone un effetto psicologico che anticipa la sensazione di refrigerio e benessere. La fontana a pavimento è formata da cinque ugelli dinamici disposti ai vertici e al centro di un quadrato, con getti che raggiungono i 2 metri di altezza e si muovono autonomamente l’uno dall’altro, grazie alla predisposizione di una pompa DMX a velocità controllabile per ciascun ugello. Ugelli, pompe e faretti sono alloggiati in cinque box interrati ispezionabili e comunicanti tra di loro. È presente un circuito idrico, che rimette in circolo sempre la stessa acqua, la quale viene filtrata e bilanciata autonomamente nei valori di pH e Redox, evitando la formazione di alghe, calcare e la proliferazione di agenti patogeni. Per rendere ancor più spettacolare e scenografico il progetto, è stato installato uno spot LED RGB-W in prossimità di ogni ugello, così da illuminare completamente i getti ed enfatizzare i giochi e le coreografie d’acqua: l'aggiunta di un LED bianco ai tre fondamentali RGB offre cromatismi con tonalità più brillanti e definite. Al fine di mantenere la piena fruibilità della fontana e l’estetica dei giochi d’acqua, è stato installato un anemometro, che regola automaticamente l’altezza e l’accensione/spegnimento dei getti proporzionalmente alla pressione del vento. Si può gestire e monitorare da My Fountain, l’app sviluppata da Forme d’Acqua che permette di intervenire anche sulla selezione degli show e di controllare in tempo reale e da remoto ogni aspetto e parametro della fontana. Tra i focus della riqualificazione c’era la necessità di prevedere spazi idonei per la realizzazione di eventi temporanei e sagre, così la fontana a pavimento si presta perfettamente al concept con i suoi getti che, se spenti, rendono l’area pedonale. I coperchi dei box sono stati adattati per essere rivestiti con lo stesso materiale della piazza e mantenere una continuità estetica della superficie. La realizzazione di una copertura vegetale accompagnata da aree in calcestruzzo architettonico drenante permettere la completa permeabilità del suolo. Nella realizzazione di una fontana a pavimento la permeabilità della pavimentazione è un elemento importante, perché drena l’acqua piovana e quindi non fa confluire l’acqua sporca nei box ed evita la necessità di realizzare una contropendenza a ridosso della fontana o una canalina di raccolta. L’acqua della fontana, il calcestruzzo drenante e l’alto tasso di vegetazione concorrono alla creazione di un impatto positivo sul microclima urbano e sulla sicurezza idraulica dell’area. In questo modo, attraverso spazi ripensati per contrastare l’effetto isola di calore e ridurre le polveri sottili, si aumenta la resilienza della città ai cambiamenti climatici.
Photo credit: arch. Marialuisa Cipriani

PERCHÈ SCEGLIERCI

SIAMO L'AZIENDA GIUSTA PER TE

Ci siamo innamorati di questo lavoro: realizzare opere uniche, in grado di emozionare il nostro pubblico, che ci dà la possibilità di crescere insieme in questa infinita ricerca di bellezza.